Greco

Cerca un argomento

Il nominativo

Il nominativo in greco è il caso che di base esprime il soggetto della frase.

Le funzioni che può assumere sono le seguenti (in fondo alla pagina c’è l’elenco riassuntivo):

Soggetto

È la persona o la cosa che compie o subisce l’azione del verbo.

ὁ ἄνθρωπος τρέχει

L’uomo corre

Nome del predicato

È il nome o l’aggettivo che compare nel predicato nominale (cioè insieme al verbo εἰμί).

Κῦρος ἦν Ἀσίας βασιλεύς

Ciro era re dell’Asia

Complemento predicativo del soggetto

È un termine riferito al soggetto che completa il significato del verbo.

ὁ ἄνθρωπος νομίζεται σοφός

L’uomo viene reputato saggio

Il complemento predicativo del soggetto compare in presenza di verbi:

Copulativiδοκέω, φαίνομαι…Sembro, appaio…
Appellativiλέγομαι, καλοῦμαι…Sono detto, sono chiamato…
Estimativiνομίζομαι, ποιοῦμαι…Sono reputato, sono ritenuto…
Elettiviαἱροῦμαι, ἀποδείκνυμαι…Sono eletto, sono designato…

Nominativo con l’infinito

È il soggetto delle proposizioni infinitive che hanno la costruzione personale.

στρατιῶται λέγονται νικῆσαι

Si dice che i soldati abbiano vinto

LETTERALMENTE “I SOLDATI SONO DETTI AVERE VINTO”

Nominativo assoluto

È un costrutto formato da un nome o un pronome e un participio (entrambi al nominativo), indipendente rispetto al resto della frase.

μαχομένη ἡ Ἑλλάς, χεὶρ μεγάλη συνάγεται

Poiché la Grecia combatte, viene radunato un grande esercito 

IL NOMINATIVO ASSOLUTO È MOLTO RARO E AL SUO POSTO COMPARE IN GENERE IL PIÙ FREQUENTE GENITIVO ASSOLUTO

Elenco riassuntivo

Ecco l’elenco delle funzioni che il nominativo può assumere:

  • Soggetto
  • Nome del predicato
  • Complemento predicativo del soggetto
  • Nominativo con l’infinito
  • Nominativo assoluto