Greco

Cerca un argomento

Padrone e schiave (Gymnasion)

Traduzione della versione Padrone e schiave del libro Gymnasion:

Ad Atene c’è un buon ordine: le padrone si occupano del governo della casa, le ancelle invece ubbidiscono diligentemente alle padrone.

Prima del giorno le ancelle escono dal letto e aprono le porte; poi puliscono la casa e il cortile, pettinano i capelli della padrona, lavano i vestiti, filano con la conocchia, tessono, ricamano o attingono acqua dalla fonte con le anfore.

Fino a mezzogiorno preparano i cibi e li offrono alla padrona sulla tavola, poi tessono e ricamano di nuovo.

Talvolta giocano con le figlie della padrona.

La padrona si rallegra molto della laboriosità delle ancelle.

Spesso le ancelle vengono rimproverate a causa della loquacità, ma non vengono mai punite; perciò sopportano tranquillamente la sorte e non hanno sofferenze nel cuore.