Latino

Cerca un argomento

Il participio perfetto (deponenti)

Il participio perfetto dei verbi deponenti è uguale al participio perfetto dei verbi normali e si coniuga in questo modo:

1a coniugazione
Hortātus, -a, -umColui che ha esortato / Avendo esortato
2a coniugazione
Verĭtus, -a, -umColui che ha temuto / Avendo temuto
3a coniugazione
Secūtus, -a, -umColui che ha seguito / Avendo seguito
4a coniugazione
Largītus, -a, -umColui che ha donato / Avendo donato
Coniugazione mista
Passus, -a, -umColui che ha sofferto / Avendo sofferto

Attenzione

Spesso il participio perfetto dei verbi deponenti assume il valore di participio presente (ad esempio, hortātus si traduce con colui che esorta o esortando).

Corretta pronuncia dei verbi

Per sapere come pronunciare correttamente le varie forme verbali, basta seguire le normali regole dell’accento latino e controllare quindi la quantità della penultima sillaba. Se è lunga, l’accento si trova lì; se invece è breve, l’accento si trova sulla terzultima sillaba. Inoltre, l’accento non si trova mai sull’ultima sillaba.