Latino

Cerca un argomento

La perifrastica passiva

La perifrastica passiva è un costrutto formato da un gerundivo insieme al verbo sum ed esprime il dovere, l’obbligo, la necessità di fare qualcosa. Si traduce pertanto in questo modo:

Laudandus sum

Io devo essere lodato

Il modo, il tempo, e la persona dipendono da sum:

Laudandus sumIo devo essere lodato
Laudandus eramIo dovevo essere lodato
Laudandus sisChe tu debba essere lodato

Il gerundivo può essere maschile / femminile / neutro e singolare / plurale a seconda del soggetto:

Laudandi suntEssi devono essere lodati
Laudanda eritElla dovrà essere lodata

Il gerundivo di declina come un normale aggettivo di 1a classe (il femminile segue cioè la prima declinazione, mentre il maschile e il neutro la seconda).

La persona che ha l’obbligo di compiere l’azione del verbo è in dativo (dativo d’agente):

Regibus pacta servanda sunt

I re devono mantenere i patti

LETTERALMENTE “DA PARTE DEI RE I PATTI DEVONO ESSERE MANTENUTI”

Per non sbagliare a tradurre, quando c’è un dativo d’agente, conviene seguire questi tre passaggi:

1) La parola in dativo diventa in italiano il soggetto

Regibus → I re

2) Il gerundivo si traduce con il verbo dovere seguito dall’infinito attivo (e non passivo)

Servanda sunt → Devono mantenere

NON DEVONO ESSERE MANTENUTI

3) La parola che in latino concorda con il gerundivo diventa in italiano il complemento oggetto

Pacta → I patti

Forma impersonale

Quando il verbo è intransitivo o usato intransitivamente, la perifrastica passiva si presenta in forma impersonale (cioè non presenta un soggetto su cui ricade l’obbligo dell’azione). In questo caso:

  • il gerundivo è al neutro
  • non c’è un nome legato al gerundivo
  • il verbo sum è sempre alla 3a persona singolare:

Un esempio è pugnandum est.

La perifrastica passiva in forma impersonale si traduce con bisogna seguito dall’infinito attivo del verbo:

Decertandum est pro libertate

Bisogna lottare per la libertà

Può comunque esserci anche in questo caso un dativo d’agente:

Nobis pungandum est

Dobbiamo combattere

LETTERALMENTE “DA PARTE NOSTRA BISOGNA COMBATTERE”

Attenzione

In latino esiste il verbo debeo, ma significa perlopiù dovere nel senso di essere debitore. Il significato che questo verbo ha in italiano è rappresentato in latino proprio dalla perifrastica passiva.