Latino

Cerca un argomento

Seconda coniugazione deponente

I verbi deponenti sono verbi che hanno forma passiva, ma significato attivo.

La 2a coniugazione dei verbi deponenti si coniuga in questo modo:

Indicativo

PRESENTE

VerĕorIo temo
Verēris *Tu temi
VerēturEgli teme
VerēmurNoi temiamo
VeremĭniVoi temete
VerēnturEssi temono

* Esiste anche la forma alternativa verēre.

IMPERFETTO

VerēbarIo temevo
Verebāris *Tu temevi
VerebāturEgli temeva
VerebāmurNoi temevamo
VerebamĭniVoi temevate
VerebānturEssi temevano

* Esiste anche la forma alternativa verebāre.

FUTURO SEMPLICE

VerēborIo temerò
Verebĕris *Tu temerai
VerebĭturEgli temerà
VerebĭmurNoi temeremo
VerebimĭniVoi temerete
VerebūnturEssi temeranno

* Esiste anche la forma alternativa verebĕre.

PERFETTO

Verĭtus, -a, -um sumIo temetti
Verĭtus, -a, -um esTu temesti
Verĭtus, -a, -um estEgli temette
Verĭti, -ae, -a sumusNoi tememmo
Verĭti, -ae, -a estisVoi temeste
Verĭti, -ae, -a suntEssi temettero

PIUCCHEPERFETTO

Verĭtus, -a, -um eramIo avevo temuto
Verĭtus, -a, -um erasTu avevi temuto
Verĭtus, -a, -um eratEgli aveva temuto
Verĭti, -ae, -a eramusNoi avevamo temuto
Verĭti, -ae, -a eratisVoi avevate temuto
Verĭti, -ae, -a erantEssi avevano temuto

FUTURO ANTERIORE

Verĭtus, -a, -um eroIo avrò temuto
Verĭtus, -a, -um erisTu avrai temuto
Verĭtus, -a, -um eritEgli avrà temuto
Verĭti, -ae, -a erimusNoi avremo temuto
Verĭti, -ae, -a eritisVoi avrete temuto
Verĭti, -ae, -a eruntEssi avranno temuto

Congiuntivo

PRESENTE

VerĕarChe io tema
Vereāris *Che tu tema
VereāturChe egli tema
VereāmurChe noi temiamo
VereamĭniChe voi temiate
VereānturChe essi temano

* Esiste anche la forma alternativa vereāre.

IMPERFETTO

VerērerChe io temessi
Vererēris *Che tu temessi
VererēturChe egli temesse
VererēmurChe noi temessimo
VereremĭniChe voi temeste
VererēnturChe essi temessero

* Esiste anche la forma alternativa vererēre.

PERFETTO

Verĭtus, -a, -um simChe io abbia temuto
Verĭtus, -a, -um sisChe tu abbia temuto
Verĭtus, -a, -um sitChe egli abbia temuto
Verĭti, -ae, -a simusChe noi abbiamo temuto
Verĭti, -ae, -a sitisChe voi abbiate temuto
Verĭti, -ae, -a sintChe essi abbiano temuto

PIUCCHEPERFETTO

Verĭtus, -a, -um essemChe io avessi temuto
Verĭtus, -a, -um essesChe tu avessi temuto
Verĭtus, -a, -um essetChe egli avesse temuto
Verĭti, -ae, -a essēmusChe noi avessimo temuto
Verĭti, -ae, -a essētisChe voi aveste temuto
Verĭti, -ae, -a essentChe essi avessero temuto

Imperativo

PRESENTE

VerēreTemi tu!
VeremĭniTemete voi!

I verbi deponenti non utilizzano l’imperativo futuro.

Participio

PRESENTE

Verens, verēntisColui che teme

PERFETTO

Verĭtus, -a, -umColui che ha temuto / Avendo temuto

FUTURO

Veritūrus, -a, -umChe sta per temere

Spesso il participio perfetto dei verbi deponenti assume il valore di participio presente (ad esempio, verĭtus si traduce con colui che teme o temendo).

Infinito

PRESENTE

VerēriTemere

PERFETTO

Verĭtum, -am, -um esseAvere temuto

FUTURO

Veritūrum, -am, -um esseTemere in futuro

Corretta pronuncia dei verbi

Per sapere come pronunciare correttamente le varie forme verbali, basta seguire le normali regole dell’accento latino e controllare quindi la quantità della penultima sillaba. Se è lunga, l’accento si trova lì; se invece è breve, l’accento si trova sulla terzultima sillaba. Inoltre, l’accento non si trova mai sull’ultima sillaba.